rotate-mobile
Cronaca Campagna

Funerali di Maurizio De Lauso a Campagna, rabbia e commozione

Il giovane è stato salutato presso la chiesa di San Francesco: De Lauso è morto dopo essere stato investito da un'auto pirata, a Pontecagnano, la notte di Carnevale

Rabbia e commozione a Campagna, ieri pomeriggio, nella chiesa di San Francesco, per i funerali di Maurizio De Lauso, il giovane di Ciampino (Roma) che era venuto in ferie a Campagna per salutare dei parenti e che invece ha trovato la morte nella notte tra martedì e mercoledì sulla strada litoranea di Pontecagnano Faiano, investito da un'auto pirata. Numerose le persone di Campagna che hanno deciso di tributare l'ultimo saluto al giovane e di stringersi attorno ai familiari.

Maurizio De Lauso è morto investito da un'auto pirata (il cui conducente, un cittadino di nazionalità romena, è stato denunciato) a pochi metri di distanza dal luogo in cui morì il giovane ebolitano Mario Spiotta la scorsa estate: anche Mario fu investito da un'auto pirata e la sua morte provocò rabbia e disperazione tra i familiari, gli amici e la comunità di Eboli. Si ripropone quindi la questione della sicurezza sulla strada provinciale litoranea di Pontecagnano Faiano: sono più che mai necessari interventi urgenti e la Provincia di Salerno potrebbe a breve muoversi in questo senso, con l'installazione di impianti semaforici e rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Funerali di Maurizio De Lauso a Campagna, rabbia e commozione

SalernoToday è in caricamento