rotate-mobile
Cronaca Sapri

Sapri a lutto: è il giorno dei funerali di Diego, palloncini bianchi e lacrime

Tutti stretti attorno alla famiglia del giovane cameriere morto dopo essere caduto già dal terrazzo: tra i presenti, anche il sindaco

E' il giorno del dolore, a Sapri, per l'ultimo saluto al giovane Diego Mandola, il cameriere che è spirato tra il 30 e il 31 agosto a Thonon-les-Bains, nell’Alta Savoia Francese sul lago di Ginevra, dove lavorava. Gremita la chiesa dell’Immacolata per l'addio al 36enne, tra lacrime, palloncini bianchi e sulle note della canzone "Ovunque sarai" di Irama.

La partecipazione e gli accertamenti

Presente ai funerali, anche il sindaco di Sapri Antonio Gentile. Ancora da chiarire le ragioni per cui il giovane è caduto giù dal terrazzo dell’appartamento dove viveva. Accertamenti in corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sapri a lutto: è il giorno dei funerali di Diego, palloncini bianchi e lacrime

SalernoToday è in caricamento