menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rigopiano: lutto cittadino in 3 comuni per i funerali di Stefano, il giorno del dolore

Il sindaco del comune del Teramano, Francesco Comignani, ha proclamato il lutto cittadino. Stesso provvedimento da parte di Vito Falcone, il primo cittadino di Valva e del primo cittadino di Città Sant'Angelo, dove il 28enne risiedeva

E' il giorno del dolore a Valva: alle 15, nella chiesa di Santa Maria Assunta, a Silvi, i funerali di Stefano Feniello, il 28enne tra le 29 vittime della tragedia dell'hotel Rigopiano. Il sindaco del comune del Teramano, Francesco Comignani, ha proclamato il lutto cittadino. Stesso provvedimento da parte di Vito Falcone, il primo cittadino di Valva, paese di origine della famiglia Feniello. Alle esequie, anche il primo cittadino di Città Sant'Angelo, dove Stefano risiedeva.

Il 28enne era arrivato all'hotel Rigopiano per festeggiare il suo compleanno, nel pomeriggio di martedì, insieme alla fidanzata Francesca Bronzi, tra i superstiti del dramma. Dolore immenso tra parenti e amici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

social

Salerno: apre "Osteria di Pescheria", "Pizzicorio" diventa anche bar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento