Rigopiano: lutto cittadino in 3 comuni per i funerali di Stefano, il giorno del dolore

Il sindaco del comune del Teramano, Francesco Comignani, ha proclamato il lutto cittadino. Stesso provvedimento da parte di Vito Falcone, il primo cittadino di Valva e del primo cittadino di Città Sant'Angelo, dove il 28enne risiedeva

E' il giorno del dolore a Valva: alle 15, nella chiesa di Santa Maria Assunta, a Silvi, i funerali di Stefano Feniello, il 28enne tra le 29 vittime della tragedia dell'hotel Rigopiano. Il sindaco del comune del Teramano, Francesco Comignani, ha proclamato il lutto cittadino. Stesso provvedimento da parte di Vito Falcone, il primo cittadino di Valva, paese di origine della famiglia Feniello. Alle esequie, anche il primo cittadino di Città Sant'Angelo, dove Stefano risiedeva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 28enne era arrivato all'hotel Rigopiano per festeggiare il suo compleanno, nel pomeriggio di martedì, insieme alla fidanzata Francesca Bronzi, tra i superstiti del dramma. Dolore immenso tra parenti e amici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Sparatoria ad Angri, ferito un imprenditore: a novembre un attentato alla sua azienda

Torna su
SalernoToday è in caricamento