menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il bilancio del sequestro (foto guardia di finanza)

Il bilancio del sequestro (foto guardia di finanza)

Nocera Inferiore, 34 kg di fuochi e prodotti irregolari in negozio: scatta il sequestro

Una donna di nazionalità cinese è stata denunciata: nel magazzino aveva un quantitativo di botti superiore al limite consentito e numerosi prodotti privi del marchio CE

Custodiva nel suo negozio 34 kg di fuochi d'artificio, un quantitativo ben superiore a quello previsto dalla normativa per le attività commerciali: per questo una cittadina di nazionalità cinese è stata denunciata a Nocera Inferiore dalla guardia di finanza. Nel corso dell'ispezione i baschi verdi della compagnia di Scafati hanno inoltre scoperto la presenza di 1900 prodotti recanti imitazioni di loghi registrati, oltre a un centinaio di giocattoli senza indicazioni di sicurezza e marchio CE e a 3mila confezioni di prodotti, appartenenti a diverse categorie, prive del marchio CE o delle informazioni in lingua italiana.

Il tutto è stato sottoposto a sequestro mentre la donna, una 46enne cinese, titolare dell'attività commerciale, è stata denunciata per detenzione ai fini di vendita di prodotti contraffatti e ricettazione, nonché per abusiva attività di vendita di materiale esplodente ed omessa denuncia per il possesso dei fuochi. A suo carico sono state applicate sanzioni amministrative per 8mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento