Nuovi roghi nel Vallo di Diano: vigili del fuoco in azione a Sassano

E' accaduto in località Santissima Annunziata, zona montuosa. La vegetazione ha preso fuoco in due punti differenti, non molto distanti dal centro storico del paese

Foto archivio

Gli incendi, in molti casi di natura dolosa, continuano a "divorare" ettari di vegetazione, in provincia di Salerno. Dopo i roghi a Sarno ed a Baronissi, i vigili del fuoco erano già intervenuti ieri notte ad Oliveto Citra. Non basta.

I dettagli

Un altro incendio si è sviluppato la scorsa notte nel Vallo di Diano. Vigili del fuoco in azione a Sassano, in località Santissima Annunziata, zona montuosa. La vegetazione ha preso fuoco in due punti differenti, non molto distanti dal centro storico del paese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • Ragazzo senza mascherina perchè autistico, il sindaco di Baronissi: "Ikea gli ha negato l'ingresso"

  • Scuole a Salerno, la protesta dei presidi: "Rinviamo l'apertura"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento