La cappella per le ceneri di Luciano De Crescenzo non è ancora pronta: la storia

Una circostanza non legata a qualche disagio, ma ad una scelta, quasi di scaramanzia, come ha spiegato l'ex sindaco Ferraioli

Non sono state ancora depositate nella cappella cimiteriale di Furore le ceneri di Luciano De Crescenzo, il celebre scrittore deceduto il 18 luglio scorso. Lo racconta Il Vescovado, che spiega come al cimitero comunale, la struttura acquistata dalla famiglia del famoso "ingegnere-filosofo" negli anni Novanta, non ha mai visto completare il suo interno. Una circostanza non legata a qualche disagio, ma ad una scelta, come ha spiegato l'ex sindaco Ferraioli. "Una questione di scaramanzia". Insomma, un modo come un altro per esorcizzare la morte. L'ex primo cittadino, come racconta alla testata online, ha infatti spiegato che dopo l'acquisto della famiglia della cappella, il luogo nel quale sarebbe poi dovuto andare non fu mai osservato dal suo interno. Le ceneri sono conservate dalla figlia in attesa dell'ultimazione dei lavori di rifinitura nel piccolo tempio destinato a diventare, quasi certamente, luogo di pellegrinaggio e curiosità per i tanti amanti delle opere e della parola di Luciano De Crescenzo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Pastena, palpeggiata nelle parti intime mentre torna a casa: indagini in corso

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

Torna su
SalernoToday è in caricamento