Cronaca Furore

Guardia Costiera sequestra ombrelloni e lettini al Fiordo di Furore

Gli agenti hanno sottoposto a sequestro attrezzatura da spiaggia di proprietà del gestore dell’arenile della foce del torrente Schiato

Nuovo intervento della Guardia Costiera ieri al Fiordo di Furore. Gli agenti hanno sottoposto a sequestro attrezzatura da spiaggia di proprietà del gestore dell’arenile della foce del torrente Schiato.

L'operazione

I circa sessanta lettini e gli ombrelloni da noleggio sono stati trovati all’interno di un locale di proprietà comunale, che facevano parte del complesso dei caratteristici “monazeni” aggrappati alla roccia. I militari - come riferisce Il Vescovado - hanno accertato che l’attrezzatura noleggiata durante la giornata veniva depositata, a sera, all’interno di quello che un tempo era l’eco-museo, abbandonato a se stesso, con l’ingresso alla portata di chiunque. A nulla sono valse le giustificazioni del gestore della spiaggia, che ha usufruito dei locali comunali per una questione di comodità, rispetto alla destinazione originaria, posta più in alto, sulle scale d’accesso al Fiordo.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guardia Costiera sequestra ombrelloni e lettini al Fiordo di Furore

SalernoToday è in caricamento