menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Massimo Donadio

Foto di Massimo Donadio

Furti nelle auto in sosta vicino a piazza della Concordia: il raid, 5 arresti

Finestrini rotti e furti sono stati messi a segno nella notte del 31 dicembre: brutto risveglio per i proprietari di almeno 18 auto parcheggiate

Danni e furti per almeno 18 auto parcheggiate nei pressi di piazza della Concordia, nella notte del 31 dicembre. Mentre c'era chi stappava la bottiglia di spumante per festeggiare l'arrivo del 2017, infatti, non è mancato chi ha rotto i finestrini per rubare quanto vi fosse nelle vetture dei malcapitati, in sosta in particolare sul molo.

I carabinieri della Compagnia di Intervento Operativo del 10° Reggimento Campania di Napoli, insieme al personale della locale Questura, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, per furto e danneggiamento aggravati e minacce in concorso, 5 persone, domiciliate a Eboli, di cui i primi 4 uomini di nazionalità marocchina e una donna rumena. Sono stati sorpresi e bloccati dopo un breve inseguimento a piedi mentre danneggiavano  le vetture in sosta, da cui hanno rubato numerosi oggetti ed effetti personali. Nella circostanza, nel corso di successive perquisizioni, sono stati trovati attrezzi per lo scasso, sequestrati insieme all’Audi A3 usata dai malviventi. Durante il sopralluogo, sono stati accertati ingenti danni provocati su almeno 18 veicoli, per un valore complessivo di circa 50.000 euro. Gli arrestati sono finiti ai domiciliari.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento