rotate-mobile
Cronaca

Furto con scasso a distributori automatici, 22enne ai domiciliari

Il giovane è stato posto ai domiciliari dagli agenti di polizia della questura di Salerno in quanto ritenuto responsabile di furto con scasso ai danni di distributori automatici. Proseguono le indagini

Si era reso responsabile, secondo la polizia, di vari furti con scasso ai danni di distributori automatici situati in strutture pubbliche e private, prettamente centri sportivi. Gli agenti di polizia della questura di Salerno hanno quindi tratto in arresto, questa mattina, il 22enne salernitano D. M., già noto alle forze dell'ordine. Gli inquirenti, al termine di articolate indagini, hanno evidenziato la responsabilità del giovane in una serie di furti con danneggiamento, in particolare quello presso lo Sporting club San Matteo.

Viste le risultanze delle indagini degli agenti di polizia il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Salerno ha emesso il provvedimento di arresti domiciliari a carico del giovane, provvedimento posto in essere questa mattina dalla polizia. Il giovane, riferiscono i poliziotti, si introduceva all'interno dei locali dove erano situati i distributori e forzava i macchinari con un piede di porco, impossessandosi del denaro e provocando un notevole danno alla ditta proprietaria dei distributori.

Gli agenti di polizia della questura di Salerno sono al lavoro per accertare l'eventuale responsabilità del pregiudicato in analoghi fatti avvenuti nelle ultime settimane, oltre che per identificare altri eventuali responsabili di tali reati, commessi ai danni di distributori automatici in quattro scuole di Salerno, con lo stesso modus operandi utilizzato per il centro sportivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto con scasso a distributori automatici, 22enne ai domiciliari

SalernoToday è in caricamento