menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due colpi in una settimana nella stessa casa, a Giffoni: proprietaria si rifugia sul tetto

Ad essere presa di mira, l'abitazione di un noto parrucchiere: durante il primo colpo, la moglie dell'uomo era in casa e si è rifugiata sul tetto

Furti nelle case a Giffoni Sei Casali: un gruppo di ladri ha preso di mira l'appartamento di un noto parrucchiere della zona, mettendo a segno due colpi in una settimana, nonostante all’interno dell’abitazione vi fossero i proprietari.

I fatti

Di notte, usando le tubature esterne per arrampicarsi e raggiungere il balcone, i malviventi sono riusciti a forzare l’ingresso ed introdursi all’interno: in casa era presente la moglie che si è accorta di quanto stava accadendo e, come riporta Il Mattino, si è rifugiata sul tetto con il serio rischio di precipitare nel vuoto. Il bottino, composto da oggetti di valore e monili in oro, è stato pari a circa 2000 euro. Il secondo tentativo, pochi giorni dopo, invece non è andato a buon fine grazie ad una serie di antifurti installati dal proprietario di casa.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento