Furti tra Pontecagnano e Bellizzi, denunciato uno straniero: l'appello di Lanzara

L'uomo è stato bloccato dai carabinieri nella notte tra sabato e domenica. I tre complici, invece, sono riusciti a fuggire

Continuano i tentativi di furto all’interno delle case nei comuni di Pontecagnano Faiano e Bellizzi.  Nella notte tra sabato e domenica, i carabinieri sono riusciti a fermare e denunciare un cittadino ucraino che, insieme ad altri tre complici, stanno scappando dopo, probabilmente, aver provato a mettere a segno un colpo in qualche abitazione della zona. A segnalare la loro presenza alcuni residenti.

Il commento

Intanto il sindaco Giuseppe Lanzara assicura: “l nuovo dispositivo di sicurezza garantisce sul territorio tre pattuglie fisse con il supporto del Nucleo elicotteristi che dall’alto offrirà una copertura totale. Sono convinto che a breve metteremo dietro le sbarre questi delinquenti, con l’auspicio che poi ci restino per molto tempo. Pensare di essere violati nella nostra privacy, che qualcuno entri nelle nostre case è inammissibile. Tolleranza zero e al lavoro per mettere in atto tutte le azioni possibili al fine di garantire la sicurezza ai nostri anziani e alle nostre famiglie”. Di qui l’appello ai suoi concittadini: “Continuino nella loro attività di segnalazione attraverso il 112 oppure attraverso i gruppi whatsapp che, organizzati bene, risultano uno strumento utilissimo. Nei prossimi giorni, con l’aiuto di tanti cittadini, ottimizzeremo meglio anche questi gruppi whatsapp così da fornire un ulteriore supporto a chi garantisce per noi la sicurezza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento