Raffica di furti a Salerno, Ilardi conferma la vigilanza privata: Iannone interroga Salvini

L'iniziativa partierà nel quartiere di Sala Abbagnano. L'imprenditore: "La sicurezza sta diminuendo. Non c’è più tempo da perdere e non serve arroccarsi su ruoli in maniera inutile"

Antonio Ilardi

Il Comitato di Quartiere di Sala Abbagnano di Salerno ha deciso di continuare sulla strada intrapresa per fronteggiare l’emergenza sicurezza ed il rischio furti, soprattutto negli orari notturni. Le rassicurazioni giunte dalla Questura non hanno convinto i residenti della zona che hanno intenzione di proseguire con l'attivazione di un servizio di vigilanza privata.

L'imprenditore

Il promotore dell'iniziativa è l'imprenditore Antonio Ilardi: "Stiamo per mettere appunto il sistema. Hanno aderito già tanti cittadini, ma spero se ne possano aggiungere altri. Partiremo con una vigilanza notturna del quartiere e a brevissimo anche con l’installazione di telecamere". La problematica, com'è noto, riguarda anche altri quartieri: “Ringrazio il sindaco per il confronto e l’impegno. Allo stesso tempo - prosegue Ilardi - bisogna dirsi le cose come stanno: a Salerno e in Italia le forze dell’ordine sono poche. Quindi, o vi è una massiccia iniezione di personale nel settore oppure è necessario che i cittadini si organizzino anche con istituti di vigilanza privati. La sicurezza sta diminuendo. Non c’è più tempo da perdere e non serve arroccarsi su ruoli in maniera inutile. C’è da chiedere con sincerità la partecipazione dei cittadini e quindi anche l’impegno di forze di vigilanza private”.

L'interrogazione

Intanto il senatore di Fratelli d'Italia Antonio Iannone annuncia:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I salernitani sono esasperati dai continui furti che bande di ladri mettono a segno da tempo soprattutto nei rioni alti della città: Laspro, Seripando, Sala Abbagnano, Giovi sono assediate da malviventi che a tutte le ore del giorno e della notte violano la proprietà privata. La situazione ha raggiunto un tale livello di insostenibilità che in alcuni quartieri c’è la volontà di affidarsi ad istituti di vigilanza privata per difendere l’incolumità delle proprie famiglie. Una sconfitta dello Stato e delle sue istituzioni locali che evidentemente non riescono a dare una risposta ferma ed efficace che garantisca sicurezza ai cittadini onesti. Per questo motivo, partendo dagli ultimi fatti di cronaca, ho rivolto un’interrogazione parlamentare al Ministro Salvini per chiedere cosa il Governo intenda fare per fronteggiare questa emergenza. È evidente che non basta approvare provvedimenti con titoli evocativi per risolvere i problemi connessi alla sicurezza. C’è necessità di uomini e mezzi per rafforzare l’azione di controllo del territorio da parte delle Forze dell’Ordine”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento