San Gregorio Magno: due furti in meno di un'ora, facci a faccia con i ladri per una delle vittime

I ladri, dopo essersi calati dal balcone del piano superiore, sono entrati dalla porta d’ingresso lasciata aperta e hanno anche rubato la borsa che li aveva notati

Nuovi furti nel salernitano: a San Gregorio Magno, per iniziare, in un’abitazione di contrada Lavanghe, tre ladri hanno messo a segno un colpo intorno alle ore 18. Nella cucina era presente il proprietario in compagnia del nipote, ma, come riporta Ondanews, i tre sono passati inosservati, uscendo poi dal cancello e dirigendosi nell’abitazione vicina di proprietà della figlia della vittima del primo furto.

Il secondo colpo

La proprietaria ha fatto rientro a casa, trovando tutto chiuso, ma, mentre era a telefono, ha sentito dei rumori e così è uscita fuori per controllare: ha notato un’ombra sotto un ulivo, per poi udire una voce che le indicava di non agitarsi. Fuggita nel piazzale dietro casa, chiuso dal cancello elettrico, ha allertato i Carabinieri mentre chiedeva aiuto a gran voce, scappando in strada. I ladri, dopo essersi calati dal balcone del piano superiore, sono entrati dalla porta d’ingresso lasciata aperta e le hanno anche rubato la borsa che aveva lasciato sul tavolo, per poi dileguarsi. Indagano, dunque, i carabinieri, per dare un volto ai responsabili dei due furti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

  • Ex coppia di Pontecagnano a "C'è Posta per te": Federica dice no a Salvatore

Torna su
SalernoToday è in caricamento