menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Siano, rubano a casa di un defunto: denunciati

Deferiti due coniugi 44enni, ritenuti responsabili di furto all'interno di un'abitazione nella quale viveva, sino a qualche giorno fa, una persona poi deceduta

Quattro persone denunciate e scarpe contraffatte per 2.500 euro sequestrate: questo il bilancio di una serie di operazioni messe in atto a Siano, nella valle dell'Irno, dai carabinieri. A finire nei guai due coniugi di 44 anni, ritenuti dagli inquirenti responsabili di aver rubato un computer ed altre suppellettili da un appartamento nella quale abitava una persona, morta da pochi giorni. Denunciato inoltre un 24enne del posto, già noto alle forze dell'ordine, in quanto sorpreso alla guida di un'autovettura risultata rubata a Roccapiemonte ai danni di un'anziana.

Denunciato inoltre un 25enne, studente cilentano, che si era fatto consegnare tramite accredito on line, da un 26enne, la somma di 200 euro in cambio di un telefonino: la transazione del cellulare infatti non era avvenuta. Nel corso del mercato settimanale inoltre i controlli dei militari hanno portato al sequestro di numerose paia di scarpe - per un valore di 2.500 euro - recanti griffe contraffatte: le calzature sono state abbandonate sul posto da un cittadino extracomunitario che, alla vista dei militari, si è dato alla fuga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento