Furti nel Vallo di Diano: ladri in azione in due abitazioni

I ladri, per agire indisturbati, hanno legato i cancelli della recinzione esterna, cosicché non si aprissero. Saccheggiata l’abitazione, i ladri sono usciti dal garage per “far visita” alla villetta adiacente

Ancora furti nel Vallo di Diano: ladri in azione in due abitazioni vicine in località Fiego di Teggiano. Come riporta Ondanews, in particolare in una delle due villette i ladri, approfittando dell’assenza dei proprietari, dopo aver scavalcato il cancello di recinzione, sono riusciti ad entrare in casa dal balcone della camera da letto, facendo un foro nella maniglia. Rubati diversi gioielli in oro e soldi, per circa 3.500 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto

I ladri, per agire indisturbati, hanno legato i cancelli della recinzione esterna, cosicché non si aprissero. Saccheggiata l’abitazione, i malviventi sono comodamente usciti dal garage per “far visita” alla villetta adiacente e portare via oro e denaro. Indagano, dunque, i carabinieri per risalire all'identità dei malviventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Dramma a Baronissi, uomo si suicida in casa: il cordoglio di Valiante

Torna su
SalernoToday è in caricamento