Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca

Rubava da slot machines e distributori, arrestato in un albergo

L'uomo, un albanese di 30 anni, era latitante dallo scorso aprile e ricercato per alcuni furti commessi in Toscana. E' stato rintracciato ed arrestato dagli agenti di polizia della questura di Salerno

Aveva commesso una serie di furti in Toscana nei primi mesi del 2011 ed è stato arrestato dalla polizia di Stato a Salerno. R. Q., albanese, 30 anni, al suo rientro in un albergo cittadino, dove alloggiava, ha trovato ad attenderlo i poliziotti della questura di Salerno, che lo hanno fermato con l'accusa di furto aggravato in concorso con altri due connazionali. I tre avevano, nei primi mesi di quest'anno, messo a segno una serie di furti nella zona di Lucca e della regione Toscana, forzando diverse slot machines e distributori automatici all'interno di bar ed altri esercizi pubblici.

Sulle tracce dei tre si era quindi messa la polizia di Stato di Lucca, che aveva raccolto determinanti elementi di responsabilità a carico dei tre albanesi. A seguito di ciò il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Lucca aveva emesso il provvedimento di custodia cautelare eseguito dagli agenti della questura di Salerno. R. Q. era infatti ricercato dallo scorso aprile e i poliziotti del commissariato salernitano hanno posto fine alla sua latitanza. L'uomo è stato quindi condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubava da slot machines e distributori, arrestato in un albergo
SalernoToday è in caricamento