Cronaca

Furto in casa a Battipaglia, i ladri si nascondono sotto i letti: arrestati

I malviventi, nella notte tra mercoledì e giovedì, anno divelto la finestra di una casa situata in via Del Centenario d’Italia. Tempestivo l'intervento dei carabinieri allertati da un residente

Il Coronavirus non ferma i ladri che, approfittando dell'emergenza sanitaria, tentano di mettere a segno i colpi all’interno delle abitazioni disabitate.

Il fatto

Due malviventi, nella notte tra mercoledì e giovedì, hanno divelto la finestra di una casa situata in via Del Centenario d’Italia, in pieno centro a Battipaglia. Soltanto che il rumore del vetro in frantumi ha fatto sbalzare dal letto qualche residente della zona che ha subito telefonato ai carabinieri, i quali, in pochi minuti, sono giunti sul posto scovando i ladri nascosti con la refurtiva sotto i letti. I due ladri sono stati arrestati in flagranza di reato e condotti in caserma per essere identificati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in casa a Battipaglia, i ladri si nascondono sotto i letti: arrestati

SalernoToday è in caricamento