rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Via Demetrio Moscato

Via Moscato, tentano di rubare automobile: due in manette

I due, provenienti da Napoli, avevano in precedenza rubato un casco ad un motociclista e si apprestavano a forzare una Lancia Delta. Sono stati bloccati e arrestati dai poliziotti, allertati da un cittadino salernitano

Arrestati due pregiudicati napoletani in trasferta a Salerno nella flagranza di reato di furto di autovettura. E' accaduto ieri sera in via Moscato, nel parcheggio del distributore di carburanti Q8. I due stavano forzando la portiera di una Lancia Delta e sono stati prontamente bloccati dall'intervento degli agenti della sezione volanti della questura di Salerno, allertati da un cittadino salernitano che aveva notato due persone sospette nella zona. I due sono stati quindi identificati: si tratta di A. B. 47 anni e A. C. 40 anni entrambi di Napoli.

Gli agenti di polizia hanno appurato che i due, giunti da Napoli a bordo di una Renault Twingo di proprietà di A. B., avevano in precedenza rubato un casco ad un motociclista che lo aveva per pochi istanti lasciato sulla sella della sua motocicletta e si stavano quindi accingendo a rubare anche l'autovettura. Il loro tentativo di furto è stato però sventato dai poliziotti, prontamente intervenuti grazie alla solerte segnalazione del cittadino salernitano.

Dai successivi controlli dei poliziotti è quindi emerso che A. B. era sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale della pubblica sicurezza e conseguente obbligo di dimora in un comune dell’hinterland napoletano, mentre A. C. era sottoposto al regime detentivo degli arresti domiciliari. I due sono quindi stati arrestati anche, rispettivamente, per inosservanza agli obblighi di dimora ed evasione dagli arresti domiciliari.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Moscato, tentano di rubare automobile: due in manette

SalernoToday è in caricamento