rotate-mobile
Cronaca Mercato San Severino

Ruba 44mila Euro in banca e si costituisce ai carabinieri di Pagani

Un 19enne dipendente di un istituto di vigilanza di Nocera Inferiore ha rubato 44mila Euro in una banca della valle dell'Irno ma, braccato dalle forze del'ordine, si è costituito recandosi presso i carabinieri

Ruba 44mila Euro da una banca a Mercato San Severino ma, sentendo sul collo il fiato degli inquirenti, si costituisce recandosi spontaneamente dai carabinieri: un 19enne di Pagani, D. F. le sue iniziali, dipendente di un istituto di vigilanza e residente a Nocera Inferiore, si è costituito presso la tenenza carabinieri di Pagani. A renderlo noto, a mezzo comunicato stampa, la questura di Salerno.

In precedenza il giovane aveva nascosto il bottino presso l'abitazione di un parente a Nocera Inferiore. Ed è lì che i poliziotti (che erano sulle tracce del giovane) hanno trovato il bottino, 44.835 Euro in contanti suddivisi in banconote di vario taglio. Il denaro è stato posto sotto sequestro, mentre il giovane è stato congiuntamente arrestato da carabinieri e polizia e posto agli arresti domiciliari.

 

 

 

 

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba 44mila Euro in banca e si costituisce ai carabinieri di Pagani

SalernoToday è in caricamento