Cronaca

Furto al "Bar Hector" di Torrione, il titolare: "Ti viene lo sconforto, non c'è sicurezza"

Ignoti, la scorsa notte, hanno forzato la saracinesca e rubato 180 euro contenuti nella cassa. Su quanto accaduto indagano i carabinieri

Continua l’emergenza sicurezza a Salerno. Ignoti, infatti, la scorsa notte hanno fatto irruzione all’interno del bar “Hector Cafè”, situato in Piazzetta Nicotera, nel quartiere di Torrione. Dopo aver forzato la saracinesca, i ladri  hanno svaligiato la cassa contenente 180 euro; poi hanno richiuso l’attività e sono fuggiti via. 

La denuncia 

A fare l’amara scoperta, questa mattina, il titolare Roberto D’Amelia, che a Salernotoday racconta: “Dopo quasi due anni di Covid e con la crisi che stiamo attraversando noi commercianti,  ritrovarsi senza soldi in cassa è davvero brutto, ti cade il mondo addosso. Ma non è per i 180 euro, è lo sconforto che ti viene. E’ sconcertante - aggiunge D'Amelio - che lungo la strada principale del quartiere, i ladri possano tranquillamente alzare una saracinesca, rubare ciò che vogliono e fuggire via. Non c’è sicurezza questa è la verità”. D'Amelia, in mattinata, ha sporto denuncia ai carabinieri

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto al "Bar Hector" di Torrione, il titolare: "Ti viene lo sconforto, non c'è sicurezza"

SalernoToday è in caricamento