rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca

Furto a Salerno Pulita: rubati 14 catalizzatori

La società è stata anche al centro di un attacco informatico in pieno regola attraverso un virus recapitato nella casella elettronica che ha inoltrato più di 700 mail

Furto a Salerno Pulita ieri mattina. I ladri hanno portato via i catalizzatori delle marmitte di 14 mezzi parcheggiati nell'area retrostante il capannone della sede di via Tiberio Claudio Felice.

La denuncia

Salerno Pulita ha provveduto a denunciare l'accaduto. Nella mattinata di oggi gli agenti della polizia scientifica si sono recati in loco per i rilievi del caso. Contestualmente è stata avviata la richiesta di acquisizione delle immagini della ditta che gestisce la videosorveglianza. Il danno ammontata in tutto a 50mila euro. Il problema, ora, è che sul mercato è difficile reperire i catalizzatori per via delle crisi della forniture nel settore dell'automotive. Da Salerno Pulita assicurano che si stanno predisponendo "soluzioni di emergenza per garantire il trasporto dei dipendenti nelle varie zone e, soprattutto, per ritirare le buste con i rifiuti dello spazzamento stradale".

L'attacco informatico

Salerno Pulita, inoltre, è stata nel mirino degli hacker, che hanno sferrato un attacco informatico in pieno regola attraverso un virus recapitato nella casella elettronica. Tale virus ha inoltrato più di 700 mail. "Da questa mattina - si legge nella nota di Salerno Pulita - ai centralini della società stanno arrivando decine di telefonate di imprese che hanno ricevuto una pec di sollecito di pagamento per un contratto sottoscritto con Salerno Pulita. Nella pec c’è anche un allegato che però non si riesce ad aprire. Il risultato, al momento, è che la posta certificata di Salerno Pulita è stata bloccata per procedere alla bonifica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto a Salerno Pulita: rubati 14 catalizzatori

SalernoToday è in caricamento