rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Amalfi

Ladri in chiesa e in un cantiere: due denunce in Costiera Amalfitana

I carabinieri hanno fermato due ladri che erano entrati in azione ad Amalfi e Positano

Furti in Costiera Amalfitana. Nelle ultime ore i carabinieri hanno denunciato l’autore del furto di un telefonino commesso, alcuni giorni fa, ad Amalfi in un cantiere edile. L’uomo, mentre gli operai lavoravano in Largo Duca Piccolomini, ha notato uno smartphone sotto carica attiguo al quadro elettrico temporaneo, lo ha staccato e poi si è dato alla fuga fra i vicoli facendo perdere le sue tracce. Dopo la denuncia del proprietario, i militari dell’Arma hanno acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza comunali con quelle di alcune abitazioni limitrofe riuscendo a rintracciarlo.

Un altro caso

Ieri, invece un 43enne di Secondigliano, già noto alle forze dell’ordine, è stato notato mentre si aggirava per Amalfi a vendere ombrelli. Per questo è stato fermato e portato in caserma per essere identificato e denunciato all'autorità giudiziaria. Egli, infatti, circa un anno fa, rubò le offerte da una chiesetta di Positano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in chiesa e in un cantiere: due denunce in Costiera Amalfitana

SalernoToday è in caricamento