Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Piazza Umberto I, 1

Sala Consilina, ruba collana in chiesa e la nasconde nelle mutande

Lo riporta il quotidiano Il Mattino: protagonista una 57enne di Sassano, che è stata in seguito fermata e sottoposta agli arresti domiciliari

La chiesa dell'Annunziata (foto cilentoblu)

Ruba una collana di perle da una statua all'interno di una chiesa e la nasconde nelle mutande: è accaduto ieri nella chiesa dell'Annunziata a Sala Consilina, in piazza Umberto I. Lo riporta il quotidiano Il Mattino. Una 57enne di Sassano, pare non nuova a reati del genere, si è recata nella chiesa e, con l'ausilio di una scaletta, ha raggiunto la nicchia dove si trova la statua della Madonna della Consolazione, detta anche Madonna del Castello.

La donna ha preso anche una catenina d'oro che però, nella fretta, le è caduta ed è rimasta in chiesa: nessuno era presente all'interno del luogo di culto ma, nel vederla uscire in tutta fretta, alcuni si sono insospettiti. Notando quindi la scala vicino alla nicchia e notando che mancava la collana di perle sono stati subito allertati i carabinieri e gli appartenenti alla Congrega della Madonna del Castello. Militari e appartenenti alla congrega si sono quindi messi alla ricerca della donna, della quale alcuni presenti avevano fornito una descrizione.

La 57enne aveva intanto raggiunto la contrada di San Giovanni a Sud della città ma è stata rintracciata dai carabinieri: vistasi raggiunta ha tentato di dileguarsi ma è stata fermata e condotta in caserma, dove è stata sottoposta a perquisizione personale. Qui gli inquirenti hanno scoperto che aveva nascosto la collana in perle negli indumenti intimi. E' stata quindi condotta presso la sua abitazione agli arresti domiciliari. Secondo quanto si è appreso la donna, in passato, aveva rubato una catenina d'oro in una chiesa di Monte San Giacomo e anche in quella occasione era stata denunciata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sala Consilina, ruba collana in chiesa e la nasconde nelle mutande

SalernoToday è in caricamento