menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sala Consilina

Sala Consilina

Sfonda una parete con un mattone per rubare: nei guai un 35enne

I carabinieri hanno scoperto che l'uomo entrò in un circolo privato per scassinare una slot machine e un registratore di cassa riuscendo a portare via solo 60 euro

Nella serata di ieri i carabinieri di Sala Consilina hanno arrestato un 35enne, D.N.D le sue iniziali, con l’accuso di furto aggravato. I militari dell’Arma, infatti, hanno scoperto che l’uomo il primo giugno dello scorso anno, dopo aver rotto con un mattone una parete in vetro cemento di un circolo privato, entrò all’interno del locale per scassinare una slot machine e un registratore di cassa riuscendo a portare via circa 60 euro in contanti.

Il pregiudicato, ora, non può allontanarsi dal paese di residenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento