menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto di energia elettrica: arrestato il titolare di un locale a Sarno

Attraverso un sofisticato meccanismo fraudolento, il consumo di energia è stato deviato sul cavo principale senza essere riportato poi sul conteggio del contatore dell’interessato

Un altro esercente nei guai: il 14 novembre, infatti, i carabinieri della Compagnia di Salerno, hanno condotto una decina di ispezioni sul territorio provinciale contro i furti di energia elettrica: è stato tratto in arresto il titolare di un locale di Sarno, il 55enne M.S.

La scoperta

Accertato, infatti, un allaccio abusivo alla rete elettrica per un danno complessivo stimato di circa 46.000 euro. Attraverso un sofisticato meccanismo fraudolento, il consumo di energia è stato deviato sul cavo principale senza essere riportato poi sul conteggio del contatore dell’interessato. Il meccanismo era nascosto dietro ad una parete in muratura, adiacente al contatore stesso.

La pena sospesa

L'uomo è finito agli arresti domiciliari e, dopo il rito direttissimo dinanzi all’Autorità giudiziaria competente, ha patteggiato la pena a 6 mesi di reclusione e 200 euro di multa (pena sospesa).

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento