Furto di energia elettrica per 35mila euro: nei guai un barista a Sarno

I militari, insieme a tecnici Enel, hanno accertato l’apposizione di un magnete sopra il contatore elettrico. Il giovane, titolare di una nota caffetteria, è stato scoperto e arrestato

Ancora furti di energia elettrica nel nostro territorio. Ieri mattina a Sarno, è stato messo in manette M.G. un 29enne di San Marzano, titolare di una caffetteria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il blitz

I militari, insieme a tecnici Enel, hanno accertato l’apposizione di un magnete sopra il contatore elettrico: il danno stimato è pari a circa 35.000 euro.  M.G. è stato posto ai domiciliari e questa mattina l’arresto è stato convalidato, ma nessuna misura seguente applicata poiché incensurato.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento