Cronaca

Furto di energia elettrica per 35mila euro: nei guai un barista a Sarno

I militari, insieme a tecnici Enel, hanno accertato l’apposizione di un magnete sopra il contatore elettrico. Il giovane, titolare di una nota caffetteria, è stato scoperto e arrestato

Ancora furti di energia elettrica nel nostro territorio. Ieri mattina a Sarno, è stato messo in manette M.G. un 29enne di San Marzano, titolare di una caffetteria.

Il blitz

I militari, insieme a tecnici Enel, hanno accertato l’apposizione di un magnete sopra il contatore elettrico: il danno stimato è pari a circa 35.000 euro.  M.G. è stato posto ai domiciliari e questa mattina l’arresto è stato convalidato, ma nessuna misura seguente applicata poiché incensurato.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di energia elettrica per 35mila euro: nei guai un barista a Sarno

SalernoToday è in caricamento