menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentato furto all'ex-consorzio agrario, finiscono in cella due malviventi

Arrestati ieri dai carabinieri della compagnia di Salerno due uomini mentre viaggiavano a bordo di autocarro, nella zona industriale, dopo aver effettuato un colpo all'ex-consorzio agrario

Sono stati acciuffati dai carabinieri, il 36enne C.A. di Capaccio e il 38enne D.N. di Bellizzi, per aver messo a segno un colpo all'ex-consorzio agrario di Salerno. Individuati da una pattuglia di carabinieri nella zona industriale, a mezzogiorno di ieri, i due malviventi sono stati fermati mentre viaggiavano a bordo di autocarro, nel quale i militari hanno trovato 25 quintali di materiale in rame e telai di porte e finestre in alluminio, per un valore totale di circa 10 mila euro.

Gli stessi carabinieri hanno individuato e sequestrato anche alcuni arnesi utilizzati dai malviventi per  introdursi nell'ex-consorzio. Con l'accusa di furto aggravato, quindi, i ladri verranno processati in giornata con rito direttissimo presso il Tribunale di Salerno. Andata a buon fine, dunque, l'operazione dei militari impegnati 24 ore su 24 nel controllo del territorio.



 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento