menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubavano farmaci anti-tumorali: arresti anche in provincia di Salerno

Disarticolata associazione a delinquere specializzata: portavano via i medicinali a costo elevato e destinati al trattamento di patologie oncologiche e croniche presso farmacie ospedaliere

Aveva associati anche in provincia di Salerno la banda specializzata in furti di medicinali antitumorali negli ospedali, che, nelle ultime ore, è stata sgominata dai carabinieri di Ferrara al termine di indagini avviate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bologna. Sono 17 le ordinanze di custodia cautelare, 16 in carcere e una ai domiciliari, che sono state eseguite in varie città di Campania, Piemonte, Lombardia e Liguria dai militari di Ferrara, in collaborazione con i comandi provinciali di Napoli, Salerno, Caserta, Genova, Torino, Asti e Brescia.

L’operazione conclude un’indagine, avviata nel 2014 e supportata  da attività tecnica e da riscontri investigativi sul campo, che ha permesso di documentare la sussistenza di una vera e propria associazione a delinquere specializzata nel furto di medicinali (in gran parte selezionati tra quelli a costo elevato e destinati al trattamento di patologie oncologiche e croniche) presso farmacie ospedaliere del centro\nord Italia e nella successiva reimmissione sul mercato nazionale ed europeo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento