Cronaca Contursi Terme

Maxi furto in una gioielleria, bottino di 100 mila euro: è caccia ai ladri

I malviventi hanno prima sfondato la saracinesca dell’esercizio commerciale, situato a Contursi Terme, poi distrutto le vetrine e infine si sono dati alla fuga lungo una strada adiacente

Torna i ladri nel comune di Contursi Terme. La scorsa notte un gruppo di malviventi si è intrufolato all’interno di una nota gioielleria della zona riuscendo a portare via monili in oro del valore di 100 mila euro. Secondo quanto hanno ricostruito i carabinieri, i ladri hanno prima sfondato la saracinesca dell’esercizio commerciale, poi distrutto le vetrine e infine si sono dati alla fuga lungo una strada adiacente. Il tutto è avvenuto nel giro di pochissimi minuti

I militari dell’Arma hanno ascoltato il proprietario della gioielleria e stanno visionando le immagini registrate dal sistema di videosorveglianza. La caccia agli autori della rapina è iniziata. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi furto in una gioielleria, bottino di 100 mila euro: è caccia ai ladri
SalernoToday è in caricamento