Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Cava, rubano attrezzi da un furgone e scappano: arrestati dalla Polizia

I due autori del furto erano poi fuggiti con la refurtiva a bordo di un’auto: la presenza dei poliziotti in zona, ha consentito d’intercettare in pochissimo tempo la vettura con a bordo i due malfattori

Arrestati dalla polizia due ladri in flagranza di reato a Cava, questa mattina. A finire in manette, N.A., 30enne e U.V., 49enne, entrambi residenti a Napoli, con numerosi precedenti: gli agenti sono stati allertati dalla sala operativa in quanto era stato appena commesso un furto ai danni del proprietario di un furgone, da cui erano stati rubati attrezzi ed utensili edili.

 

I due autori del furto erano poi fuggiti con la refurtiva a bordo di un’auto: la presenza dei poliziotti in zona, ha consentito d’intercettare in pochissimo tempo la vettura con a bordo i due malfattori che sono stati bloccati e sottoposti a perquisizione personale. Gli agenti hanno perquisito anche l’auto trovando, all’interno del cofano, due valige porta-attrezzi, contenenti tutto il materiale rubato poco prima dal furgone. I malviventi sono finiti in carcere per furto aggravato e possesso di attrezzi atti allo scasso e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cava, rubano attrezzi da un furgone e scappano: arrestati dalla Polizia

SalernoToday è in caricamento