rotate-mobile
Cronaca Pontecagnano Faiano

Provano a rubare vestiti nei negozi del Maximall: denunciati cinque minori

Nel mirino della Procura di Salerno sono finiti adolescenti fra i 14 e i 17 anni che, lo scorso 2 giugno, erano riusciti a portare via 1.095 euro di capi di abbigliamento

Cinque giovani (quattro ragazzine e un giovincello), di età compresa tra i 14 ed i 17 anni, sono finiti nel mirino Procura della Repubblica di Salerno perché ritenuti gli autori di un furto messo a segno, un mese fa, all’interno del “Maximall”.

Il fatto 

Era esattamente il 2 giugno scorso quando i cinque – riporta La Città – avrebbero svaligiato cinque negozi del noto centro commerciale di Pontecagnano Faiano. In che modo? Una volta entrati in un’attività commerciale, dopo essersi nascosti nei camerini, avrebbero scardinato i sistemi antitaccheggio apposti sugli indumenti indossandoli al di sotto dei propri abiti. A testimoniarlo le immagini delle telecamere di videosorveglianza. A sorprenderli, verso la fine del loro "giro", è stata una guardia giurata che, dopo averli bloccati, ha allertato i carabinieri, i quali, successivamente, hanno informato la Procura. Sono tutti accusati di furto con scasso per un bottino complessivo di 1.095 euro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provano a rubare vestiti nei negozi del Maximall: denunciati cinque minori

SalernoToday è in caricamento