Cronaca

Furto di alimentari per 110.000 euro: recuperata la merce rubata sul tir, 2 denunce a Sarno

Il carico, il cui valore economico ammontava a circa 110.000 euro, è stato restituito. I due uomini proprietari del capannone dove è stata scovata la refurtiva sono stati denunciati per ricettazione

Sono finiti nei guai, due uomini proprietari di un capannone, a Sarno. Nella notte trascorsa, intorno alle ore 1.30, è giunta presso la Sala Operativa del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sarno una segnalazione del Commissariato di Nola in merito ad un tir rubato che si stava dirigendo, per l'appunto, verso Sarno, percorrendo la Strada Statale 268.

Le ricerche

Grazie alla tempestiva attività di ricerca del veicolo ed alle indagini effettuate della Polizia di Stato, dopo qualche ora i poliziotti hanno accertato che l’autoarticolato risultava essere stato in sosta dalle ore 23.40 alle ore 1.20. Gli agenti hanno dunque effettuato un controllo presso un capannone della zona, al cui interno è stata recuperata l’intera merce rubata, consistente in 20 pedane cariche di generi alimentari vari. Sul posto, un uomo 60enne di Sarno, titolare e proprietario dell’intero stabile e del capannone insieme al fratello 59enne.

Le denunce

Sul luogo, anche il personale della società proprietaria della merce rubata che ha proceduto ad inventariare la refurtiva recuperata dalla Polizia di Stato: d’intesa con l’Autorità Giudiziaria, il carico, il cui valore economico ammontava a circa 110.000 euro, è stato restituito. I due uomini proprietari del fabbricato sono stati, infine, denunciati per ricettazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di alimentari per 110.000 euro: recuperata la merce rubata sul tir, 2 denunce a Sarno

SalernoToday è in caricamento