rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Sorpresi a bordo di un motorino rubato e con i coltelli: due minori arrestati a Salerno

Nel corso della perquisizione, la targa è stata rinvenuta nel bauletto sottosella e dagli accertamenti è emerso che apparteneva ad un motorino rubato ad una donna la sera precedente davanti alla sua abitazione

Due ragazzi minorenni sono stati arrestati a Salerno, per furto e ricettazione di un motorino ma anche per detenzione di armi da taglio. Nei giorni scorsi, entrambi sono stati fermati dalle Forze dell'Ordine a bordo di un motorino (Piaggio Liberty) in quanto privo di targa. E i ragazzi, al riguardo, non hanno saputo fornire alcuna spiegazione. Lo stesso in merito alla mancanza della mascherina anteriore del motociclo, che era stato acceso col congiungimento dei fili elettrici. I due si sono limitati a riferire di aver trovato il mezzo incustodito lungo via Paul Harris, nelle vicinanze. 

I controlli 

Nel corso della perquisizione, la targa è stata rinvenuta nel bauletto sottosella e dagli accertamenti è emerso che apparteneva ad un motorino rubato ad una donna, la sera precedente, davanti alla sua abitazione. Uno dei giovani, inoltre, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico di 16 cm con lama di 7.5 cm, mentre l’altro ha consegnato spontaneamente un coltello a serramatico di 23 cm con lama di 10,5 cm che nascondeva negli slip. Entrambi i minori, su disposizione del pm, sono stati collocati in una comunità. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi a bordo di un motorino rubato e con i coltelli: due minori arrestati a Salerno

SalernoToday è in caricamento