Furto in un negozio a Polla: ladri fuggono con pochi spicci

I malviventi hanno agito, la scorsa notte, all'interno di un'attività commerciale di articoli ortopedici. Indagano i carabinieri

Ladri in azione , la scorsa notte, in un negozio di articoli ortopedici di Polla. Ignoti, dopo aver forzato la saracinesca e distrutto i vetri della porta d’ingresso, si sono introdotti nell’attività commerciale dove hanno preso il registratore di cassa che hanno subito svuotato trovando, però, pochi spicci.  A quel punto, temendo di essere visti, si sono dati alla fuga facendo perdere le loro tracce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

Questa mattina sono giunti sul posto i carabinieri che hanno avviato le indagini per riuscire a trovare elementi utili che consentano di risalire all’identità dei malviventi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

  • Covid-19: i contagi superano quota 200 in provincia, due bimbi positivi a Salerno e 2 casi a Baronissi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento