menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba tutte le ostie dalla chiesa ad Atena Lucana: "Avevo fame"

Come riporta Il Corriere, un giovane ha mangiato per fame le ostie della chiesetta di San Michele: preso

Doveva far visita ai suoi parenti in provincia di Potenza, ma, tanta la fame, prima di partire, ha rubato le ostie consacrate dalla chiesa di Atena Lucana. Scoperto, il ragazzo autore del furto ha detto: "Avevo fame". Un caso che lascia senza parole, quello riportato da Il Corriere.

Il parroco della chiesetta, intanto, aveva ipotizzato che il furto sacrilego fosse legato a riti satanici: i carabinieri di Sala Consilina hanno verificato, invece, il reato per fame. Strano, tuttavia, che il giovane abbia rubato e divorato solo le ostie già consacrate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento