Porta gli ovetti di Pasqua sulla tomba della figlia, ma vengono rubati: lo sfogo della madre

L'episodio viene raccontato su Facebook dalla mamma di Dorotea De Sia, la 25enne scomparsa il 13 maggio del 2014 a Bisceglie a causa di un incidente stradale a Bisceglie

Foto Pietrina Paladino (da Facebook)

I ladri non si fermano neanche a Pasqua. E, soprattutto, non si fermano neanche di fronte ai morti. Ieri, infatti, Pietrina Paladino, la mamma di Dorotea De Sia, la 25enne scomparsa il 13 maggio del 2014 a causa di un incidente stradale verificatosi a Bisceglie, si è recata al cimitero di Santa Marina per pregare sulla tomba della figlia. E lì ha fatto l’amara scoperta: ignoti hanno rubato, per la seconda volta, gli ovetti pasquali che aveva posizionato simbolicamente vicino al loculo. 

Di qui l’amarezza e il suo sfogo su Facebook:

“Hanno fatto il bis. Prendendosi gioco di me. Ieri ho riportato gli ovetti e un nuovo cestino. Stamattina sparito! Hanno aggiunto al bottino anche il coniglietto della lindat, due giorni consecutivi. Io non so che dire sono semplicemente senza parole. Chiunque tu sia. Sei così misero/a probabilmente, anzi sicuramente riderai di me. Una mamma scema che porta il coniglietto Pasquale e gli ovetti alla figlia morta. E tu spudoratamente li hai presi beffandoti di me!”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

  • Bloccano l'auto di una donna e poi la prendono a schiaffi: due arresti a Battipaglia

Torna su
SalernoToday è in caricamento