rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Pagani

Pagani, furto di pentole all'istituto profesionale "Marco Pittoni"

Fermato un pregiudicato che si era introdotto attraverso una finestra nei locali dell'istituto professionale, portando via pentole e macchinari. Denunciate altre tre persone

I carabinieri lo notano in piena notte mentre si aggira per le strade di Pagani con un carrello della spesa pieno di pentole. L'uomo, un pregiudicato del posto già sorpreso una volta agli arresti domiciliari, R. A. le sue iniziali, 27 anni, non fornisce spiegazioni circa le pentole. I militari le sequestrano. Il giorno dopo il mistero è svelato: l'IPSAR intitolato al tenente Marco Pittoni denuncia il furto di pentolame, attrezzature, utensili e macchinari per un valore di circa 1500 Euro. Ignoti si sono introdotti all'interno dell'istituto dopo aver forzato una finestra.

I carabinieri fermano quindi R. A. per ricettazione e furto aggravato. La refurtiva recuperata dal carrello del pregiudicato non è però tutta quella sottratta alla scuola paganese: mancano ancora diversi articoli all'appello. Articoli che l'uomo era riuscito subito a piazzare in un'azienda di Pagani: denunciati quindi due uomini e una donna, ossia il titolare, la moglie e un operaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagani, furto di pentole all'istituto profesionale "Marco Pittoni"

SalernoToday è in caricamento