Nuovo raid al cimitero di Fisciano: rubati 80 portavasi

Ad accorgersi dell’accaduto sono stati i custodi che hanno subito dato l’allarme. La notizia del furto è giunta anche in Municipio dove il sindaco Vincenzo Sessa ha allertato gli agenti della Polizia Locale

Il cimitero di Lancusi

Nuovo raid nel cimitero di Fisciano. Nella notte tra mercoledì e giovedì ignoti si sono intrufolati all’interno del camposanto, situato nella frazione Lancusi, dove hanno rubato 80 portavasi in rame al cui interno vi erano i fiori portati dai familiari ai defunti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

Ad accorgersi dell’accaduto sono stati i custodi che hanno subito dato l’allarme. La notizia del furto è giunta anche in Municipio dove il sindaco Vincenzo Sessa ha allertato gli agenti della Polizia Locale per avviare le indagini e risalire all’identità del ladri grazie anche alle telecamere di videosorveglianza. Nei giorni scorsi, proprio nel cimitero comunali, sono partiti i lavori per la realizzazione di circa 170 loculi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Suicidio a Salerno, si lancia dalla finestra e muore sull'asfalto

  • Covid-19: muore una salernitana, 341 contagi in provincia. Primario in via di miglioramento

  • Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

  • Covid-19: situazione drammatica al Ruggi, anziana in gravissime condizioni

  • Coronavirus in Campania, i casi positivi salgono a 2231: i dati

  • Dramma a Calvanico: giovane trovato senza vita, si ipotizza il suicidio

Torna su
SalernoToday è in caricamento