rotate-mobile
Cronaca Baronissi

Furto al Presepe del Ciliegio a Baronissi, l'ira di Valiante: "Rubano anche a Gesù Cristo"

I ladri hanno portato via persino dei vecchi attrezzi che erano stati prestati da un artigiano: li hanno schiodati dalla bottega per rubarli

Furto sacrilego a Baronissi a pochi giorni dal Natale. Ignoti hanno rubato al Presepe del Ciliegio portando via persino dei vecchi attrezzi che erano stati prestati da un artigiano. I ladri li hanno schiodati dalla bottega per rubarli. 

Il commento

L’ira del sindaco Gianfranco Valiante: “Rubano anche a Gesù Cristo! Eppure le nostre associazioni, i volontari, la Pro Loco hanno lavorato per tanti mesi notte e giorno con freddo e pioggia per allestire il nostro stupendo presepe.  Sdegno totale e tanta cocente delusione soprattutto da parte dei tanti che hanno dedicato tempo, impegno e tanto amore tutti insieme per realizzare “la piccola Bettlemme”. E sconcerto non solo per loro. Adesso in tanti mi chiedono di chiudere e di smontare tutto in segno di protesta; non si è capaci nella nostra città di rispettare? Neppure Gesù Cristo che fra qualche giorno nascerà?”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto al Presepe del Ciliegio a Baronissi, l'ira di Valiante: "Rubano anche a Gesù Cristo"

SalernoToday è in caricamento