Cronaca

Centola, furto di rame: denunciati

Due persone avevano rubato e nascosto 4mila metri di cavi di rame. Nel corso di un blitz i carabinieri hanno scoperto inoltre 20 quintali di rifiuti abbandonati

Immagine di repertorio

Furto di rame e smaltimento illecito di rifiuti: due persone, un italiano di 41 anni V. G. le sue iniziali ed un cittadino romeno di 39 anni, A. P., sono stati denunciati a Centola dai carabinieri. Tutto ha avuto inizio nei giorni scorsi con il furto, presso la monorotaia in località Molpa, di 4mila metri di cavi di rame, per un valore di circa 20mila Euro.

Dopo alcuni giorni di indagini e diverse perquisizioni i carabinieri della locale stazione e della compagnia di Sapri (agli ordini del maresciallo Giuseppe Sanzone e del capitano Emanuele Tamorri) hanno rinvenuto in un capannone in località Olivella il rame che era stato rubato. All'interno della struttura sono stati trovati inoltre circa 20 quintali di rifiuti pericolosi in stato di abbandono. Dopo essere risaliti ai due responsabili i militari li hanno quindi denunciati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centola, furto di rame: denunciati

SalernoToday è in caricamento