Furto di rame sulla linea Monte del Vesuvio, traffico ferroviario in tilt

Settecento metri di cavi di rame sono stati rubati: il furto ha causato notevoli disagi per i pendolari e gli utenti della tratta ferroviaria Napoli - Salerno

Immagine di repertorio

Disagi questa mattina per la circolazione ferroviaria sulla linea Napoli - Salerno a causa del furto di 700 metri di cavi di rame messo in atto sulla linea Monte del Vesuvio. L'anomalia è stata rilevata dai tecnici di Rete Ferroviaria Italiana: i cavi erano infatti necessari al funzionamento dei sistemi di circolazione ferroviaria. In media si sono registrati ritardi di circa 20 minuti nei tempi di viaggio dei convogli ferroviari, con notevoli disagi per i pendolari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Siano grida al miracolo, la Madonna "appare" in chiesa: parla il sindaco

  • Svuotava le slot machine con il trucco del "pesciolino": arrestato 19enne salernitano

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Sole, mare e relax per il ministro Luigi Di Maio a Palinuro

Torna su
SalernoToday è in caricamento