menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muore folgorato per rubare il rame: social senza pietà per Simone, la denuncia

Insulti e commenti disumani, tristemente, si sono susseguiti sui social: Ben gli sta, uno in meno e tante altre osservazioni da parte di chi, senza pietà, ha espresso soddisfazione per la morte del giovane

Ha perso la vita nelle campagne di Eboli, a soli 32enne, Simone M., mentre tentava di rubare del rame. Feriti, invece, i due complici del colpo. Mentre tranciavano un cavo, una scossa elettrica non ha lasciato scampo al ragazzo.

La denuncia

Insulti e commenti disumani, tristemente, si sono susseguiti sui social: Ben gli sta, uno in meno e tante altre osservazioni da parte di chi, senza pietà, ha espresso soddisfazione per la morte del giovane. Nessun rispetto, perla vittima, folgorata per poche centinaia di euro. Sconvolge pensare come, secondo alcuni del popolo del web, possa far sorridere il fatto che un giovane paghi con la morte un furto. Non si tratta peraltro del primo caso: diversi, i commenti che i gestori delle pagine social sono costretti a rimuovere perchè offensivi o lesivi della persona, additata di aver ricevuto quanto meritava, per un reato poco significativo o importante che sia. Tanta amarezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento