menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Scafati, ruba cavi di rame: arrestato, traffico ferroviario in tilt

L'episodio si è verificato ieri sui binari tra Scafati ed Angri: l'uomo è stato subito arrestato. Circolazione ferroviaria in tilt per circa tre ore

Ruba 130 metri di cavi elettrici per estrarne il rame, provoca uno stop alla circolazione ferroviaria e, vistosi scoperto, fugge a piedi lungo i binari: è accaduto ieri pomeriggio a Scafati. Un uomo di 40 anni, V. C. le sue iniziali, nato a Torre del Greco ma residente a Torre Annunziata (Napoli), già noto alle forze dell'ordine, ha sradicato 130 metri di cavi elettrici lungo la ferrovia Napoli - Salerno, nel tratto compreso tra Scafati ed Angri. Intento dell'uomo era quello di impossessarsi del rame contenuto all'interno dei cavi elettrici per poi rivenderlo.

Il furto dei cavi ha però mandato in tilt il sistema di controllo dei passaggi a livello e subito sono scattate le misure di sicurezza di Ferrovie dello Stato: i sistemi hanno segnalato il guasto alla centrale di riferimento e hanno acceso i semafori rossi per i convogli ferroviari in arrivo. Il tecnico delle Ferrovie dello Stato, giunto sul posto, si è subito reso conto del fatto che si trattava di un furto e non di un guasto. Sono così giunti i militari del reparto territoriale di Nocera Inferiore, agli ordini del maggiore Matteo Gabelloni. I carabinieri in breve tempo hanno notato un uomo che camminava sui binari con in mano dei cavi. Quest'ultimo, alla vista dei militari, ha mollato la "refurtiva" ed è scappato sulla strada ferrata, inseguito a piedi da un militare. Dopo una lunga corsa l'uomo è stato bloccato, accerchiato nei pressi di un passaggio a livello, identificato e tratto in arresto per furto, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

I cavi sono subito stati restituiti all'avente diritto ma, pur non essendovi stati rischi per utenti e passeggeri, il lavoro per il ripristino delle normali condizioni di sicurezza ha causato disagi alla circolazione ferroviaria per circa tre ore.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento