menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritrovate 111 opere d'arte: spuntano due pilastrini rubati dalla chiesa di Buccino

Si tratta di beni artistici e archeologici rubati all’interno di chiese ed edifici pubblici e privati di Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Marche, Calabria e Campania

Nuovo maxi recupero di opere d’arte in Italia. Al termine di una lunga indagine svolta dalla Procura di Lucca sono stati ritrovati ben 111 beni artistici e archeologici rubati all’interno di chiese ed edifici pubblici e privati di Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Marche, Calabria e Campania. Nel lungo elenco compaiono anche due pilastrini reggimensa in marmo ambrato trafugati, nella primavera del 1996, dalla chiesa di “Santa Maria delle Grazie” di Buccino. I pilastrini facevano parte di un altare del XVIII secolo ed erano decorati con alcuni intarsi policromi.

Due le persone denunciate con l’accusa di ricettazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento