rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Furto, ricettazione e possesso ingiustificato di armi: denunciati 3 salernitani

In particolare, gli agenti hanno controllato un gruppo di giovani in via Tasso, trovando addosso a un ragazzo già noto alle forze dell'ordine, un coltello a serramanico che gli è stato sequestrato

Controlli serrati, nel pomeriggio di ieri, da parte degli equipaggi della Sezione Volanti della Questura di Salerno. Grazie ad alcune segnalazioni, gli agenti hanno sequestrato sostanza stupefacente e diverse armi da taglio, denunciando tre persone per furto, ricettazione e possesso ingiustificato di arma da taglio. In particolare, l’equipaggio di una volante, ha bloccato un ragazzo salernitano,16enne segnalato quale autore del furto di una bici avvenuto la sera prima e denunciato dal proprietario presso i carabinieri di Mercatello. Il minorenne, vistosi scoperto, ha dichiarato ai poliziotti di aver venduto la bici rubata ad un uomo di sua conoscenza, salernitano 56enne.

Accertata la veridicità di quanto dichiarato dal giovane, gli agenti lo hanno denunciato per furto. Il 56enne pure è stato denunciato ma per ricettazione. Più tardi, in serata, intorno alle ore 19, la Polizia di Quartiere ha notato la presenza di un giovane, già noto alle forze dell’ordine, mentre si intratteneva con un gruppo di suoi coetanei in via Torquato Tasso. Gli agenti hanno controllato il gruppo, trovando addosso a quello già noto un coltello a serramanico che è stato sequestrato. Il salernitano di 23 anni, dunque, è stato denunciato per possesso ingiustificato di arma da taglio.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto, ricettazione e possesso ingiustificato di armi: denunciati 3 salernitani

SalernoToday è in caricamento