menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Derubano un turista giapponese: due arresti a Praiano

Alcuni testimoni sono riusciti a fornire descrizioni utili ai militari: immediato l'inseguimento dei malviventi, con la collaborazione dei Comandi limitrofi di Positano

I carabinieri di Amalfi la scorsa notte hanno tratto in arresto a Praiano due persone: S.O. di 39 anni di origine Macedone e da tempo residente a Napoli ed il nipote S.M. 17enne anch’egli di Napoli, entrambi pregiudicati. I due uomini nel tardo pomeriggio di ieri, nel centro di Sorrento, avevano bloccato e derubato un turista giapponese di un Rolex, per poi darsi alla fuga a bordo della loro auto.

Alcuni testimoni sono riusciti a fornire descrizioni utili ai militari: immediato l'inseguimento dei malviventi, con la collaborazione dei Comandi limitrofi di Positano. La pattuglia si è attivata per le ricerche e poco dopo sulla S.163 località “Bivio Vettica” di Praiano ha incrociato nel senso opposto di marcia l’auto segnalata con a bordo i tre uomini riuscendo a frenarne la fuga. All’atto del controllo uno dei tre è riuscito a fuggire a piedi mentre gli altri due sono stati bloccati. I militari hanno immediatamente attivato le procedure di ricerca e le indagini per l’individuazione del terzo uomo.



 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento