rotate-mobile
Cronaca Scafati

Furto nel santuario a Scafati: scatta la denuncia per un 36enne

Lo scorso 8 luglio l’uomo si sarebbe introdotto nel luogo religioso riuscendo a rubare una cospicua somma di denaro dalla cassetta delle offerte

Un 36enne di Scafati è finito in manette perché ritenuto il responsabile di un furto verificatosi, lo scorso 8 luglio, all’interno del Santuario della Madonna di Bagni.

Il furto

Quel giorno l’uomo si sarebbe introdotto nel luogo religioso riuscendo a rubare una cospicua somma di denaro dalla cassetta delle offerte. Immediate le indagini da parte dei carabinieri che, dopo aver svolto i rilievi sul posto, sono riusciti ad identificare il ladro che è stato denunciato a piede libero all’Autorità Giudiziaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto nel santuario a Scafati: scatta la denuncia per un 36enne

SalernoToday è in caricamento