rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Nocera Inferiore

Rubano scooter e tentano cavallo di ritorno: arrestati

Prima rubano uno scooter ad una giovane e poi, con un intermediario, le chiedono 200 Euro per la restituzione: due nocerini ai domiciliari

Rubano uno scooter ad una ragazza e tentano il cavallo di ritorno, chiedendo alla giovane 200 Euro tramite un intermediario: è andata però male a M. I. 29 anni e M. S. 24 anni, entrambi di Nocera Inferiore. I due sono stati infatti tratti in arresto dai carabinieri del reparto territoriale nocerino (diretti dal maggiore Matteo Gabelloni) su ordinanza del tribunale dell'agro.

Lo scorso mese di ottobre, riferiscono i militari, i due avevano appunto rubato un T - Max ad una ragazza e, servendosi di una terza persona, le avevano chiesto 200 Euro per la restituzione del due ruote. La giovane aveva quindi denunciato tutto ai carabinieri che in poco tempo giunsero all'individuazione e alla denuncia dei responsabili. Infine, il provvedimento del tribunale: i due sono stati posti agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano scooter e tentano cavallo di ritorno: arrestati

SalernoToday è in caricamento