rotate-mobile
Cronaca Agropoli

Furto nella sede della Croce Rossa di Agropoli: rubati vestiti per neonati e bimbi

La presidente Gianna Infante: "Spero nell'indignazione comune e nell'unità del nostro territorio. E spero che chiunque si trovi di fronte alla possibilità di acquistare tali beni denunci, in modo da sollecitare a chi di dovere di prendere provvedimenti"

Ladri in azione all’interno della sede di Agropoli della Croce Rossa Italiana. Ignoti, nella giornata di ieri, dopo aver forzato la porta d’ingresso, hanno fatto irruzione nella struttura riuscendo a rubare molti beni destinati alle persone più bisognose, in particolare capi di abbigliamento per bambini e neonati

La denuncia

A rivelare l’accaduto è direttamente l’associazione di volontariato, il cui scopo – si legge in un post su Facebook – “è quello di soccorrere ed aiutare le persone che oggi, più che mai, si trovano in difficoltà. Per questo facciamo un appello a tutti coloro ai quali verranno venduti per pochi spicci questi beni. Le persone che credono di poter trarre vantaggio dall'acquisto a poco prezzo di questi beni, devono sapere di acquistare beni che sarebbero stati destinati alle famiglie bisognose del nostro territorio. Ai bambini meno fortunati che vivono di rinunce nel nostro paese”. Di qui il messaggio della presidente Gianna Infante: “Spero nell'indignazione comune e nell'unità del nostro territorio. Spero che chiunque si trovi di fronte alla possibilità di acquistare tali beni denunci, in modo da sollecitare a chi di dovere di prendere provvedimenti!”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto nella sede della Croce Rossa di Agropoli: rubati vestiti per neonati e bimbi

SalernoToday è in caricamento