"Chiami i carabinieri? Non sai chi sono io": in due nei guai per furto e minacce a Eboli

M.C. in custodia cautelare in carcere e D.A.A, convivente della figlia, ai domiciliari, sono accusati di furto aggravato in concorso

Carabinieri di Eboli in azione: è stata eseguita un’ordinanza applicativa di misura coercitiva personale, emessa dal GIP del Tribunale di Salerno, su richiesta della Procura Distrettuale nei confronti di 2 persone, M.C. in custodia cautelare in carcere e D.A.A, convivente della figlia, ai domiciliari.

Il furto aggravato

I due sono accusati di furto aggravato in concorso, anche con altre due persone denunciate a piede libero: si sarebbero impossessati dell’incasso giornaliero di 3.150 euro, di una slot machine posizionata all’interno di un bar di Santa Cecilia di Eboli. Uno dei due uomini colpiti dalla misura cautelare, è  stato trovato in possesso di uno strumento in ferro, utile a forzare la gettoniera delle slot machine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli indagati

I due indagati, successivamente al furto, avevano minacciato il titolare del bar di danni gravi ed ingiusti, qualora avesse chiamato i Carabinieri, in particolare il M. C. con la frase: “Ma tu lo sai chi sono io?”, ricordava la loro appartenenza, “anche familiare” allo storico clan: per quella minaccia, dunque, ha usato il “metodo di stampo camorristico”. Tutto è iniziato da un’indagine avviata nel mese di aprile, condotta dal Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Eboli e con l’ausilio della Stazione Carabinieri di Santa Cecilia, che ha consentito di documentare i reati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento